Un’altra vittoria italiana al Giro d’Italia 2020, dopo Filippo Ganna nella crono di ieri è Diego Ulissi a tagliare per primo il traguardo della seconda tappa, vincendo in volata davanti a Peter Sagan e Mikkel Honoré. Un successo meritato quello dell’alfiere dell’UAE Team Emirates, capace di scattare a 200 metri dal traguardo senza dare la possibilità ai propri avversari di rimanergli a ruota.

Si tratta della settima vittoria al Giro d’Italia per Ulissi, che torna ad alzare le braccia al cielo nella Corsa Rosa a distanza di quattro anni dall’ultima volta. Buona la settima posizione di Brambilla, seguito da un ottimo Vincenzo Nibali che dimostra di essere in gran forma.