Davvero clamoroso quanto successo nel finale della quarta tappa del Giro d’Italia 2020, vinta da Arnaud Demare davanti a Peter Sagan e Davide Ballerini. Alcune centinaia di metri prima del traguardo, subito dopo il passaggio del gruppo, il forte vento ha divelto una transenna che è finita in mezzo alla strada, colpendo Luca Wackermann ed Etienne van Empel della Vini Zabú-Brado-KTM.

Entrambi i corridori sono finiti a terra, rimanendovi per qualche minuto, prima di essere soccorsi da un’ambulanza. Fortunatamente, Van Empel ha concluso la prova seppur dolorante, mentre Wackermann si è ritirato.