La decima tappa del Giro d’Italia 2020 si chiude con il sorriso per Vincenzo Nibali, giunto dodicesimo sul traguardo di Tortoreto grazie alla buona prestazione fornita in una frazione piuttosto insidiosa.

Lo Squalo è rimasto al quinto posto della classifica generale, con un ritardo di 1’01” da Almeida, di 27″ da Kelderman, di 18″ da Pello Bilbao e di 4″ da Pozzovivo. Queste le parole di Nibali nel post tappa: “è stata una tappa animata, come ci aspettavamo. Nelle prime due ore di gara abbiamo tenuto una velocità media molto elevata su un percorso insidioso. Nel complesso è stata una buona giornata per me. Nel finale le sensazioni erano buone, le gambe hanno risposto in salita. In discesa ho evitato rischi. In una giornata così nervosa e pericolosa è stato un buon risultato”.