Bruttissima caduta per Julian Alaphilippe durante l’edizione numero 104 del Giro delle Fiandre, vinto da Mathieu van der Poel davanti a Wout Van Aert.

Il francese, che si trovava al comando della corsa con il belga e l’olandese, ha tamponato una moto della giuria ed è volato via dalla sua bicicletta, sbattendo violentemente contro l’asfalto. Una botta durissima, che ha costretto il campione del mondo al ritiro, vedendo sfumare la possibilità di una vittoria.