Zaia
Robert Hradil/Getty Images

Luca Zaia non ha fatto una bellissima figura nel corso della conferenza stampa odierna, organizzata per aggiornare i cittadini sull’emergenza Coronavirus in Veneto. Il presidente della Regione è incappato in una gaffe sui congiuntivi, incartandosi in maniera grottesca davanti ai giornalisti: “siamo stati i primi a riconoscere che il sacrificio che hanno fatto i veneti dovesse essere… poi ri… stato, fosse… dovesse essere stato. Fosse stato… vabbè, mi sono incasinato coi verbi“. Un momento davvero imbarazzante, concluso così da Zaia: “lo devo dire con il condizionale giusto“, peccato si trattasse di congiuntivi