dovizioso
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Andrea Dovizioso non ha ancora deciso quale sarà il proprio futuro nella prossima stagione, ciò che è certo è che lascerà la Ducati per far posto a Jack Miller. Il forlivese ha parecchie opzioni sul tavolo, mal momento nessuna lo convince appieno.

Dovizioso
Mirco Lazzari gp/Getty Images

L‘Aprilia sarebbe disposta a dargli la moto di Iannone nel caso in cui la squalifica fosse confermata, ma Dovi non sembra stuzzicato da questa possibilità. Sulle sue tracce ci sono anche Honda e Yamaha, ma solo per un ruolo da collaudatore che lo terrebbe lontano dalla pista per un anno. Per questo motivo, Dovizioso accetterebbe solo nel caso in cui gli fosse permesso di iscriversi ad alcune gare di motocross durante la stagione, come riferito dal suo manager Battistella: “ciò che vuole Andrea è potersi iscrivere a gare di altre discipline durante l’anno. Prenderemo una decisione in questa settimana”. 

Lorenzo e Dovizioso
Mirco Lazzari gp/Getty Images

La Honda non sembra disposta ad accettare questa condizione, la Yamaha invece sì e fornirebbe addirittura a Dovizioso il miglior materiale tecnico. In caso di fumata bianca, il forlivese prenderebbe il posto di Jorge Lorenzo, che non ha mai convinto la Casa di Iwata in questa stagione trascorsa da tester.