Commisso
Gabriele Maltinti/Getty Images

Rocco Commisso non si aspettava assolutamente che il rapporto con Federico Chiesa si sarebbe chiuso in modo così negativo, l’esterno ora alla Juventus si è voluto lasciare alle spalle il mondo viola, cancellandolo praticamente con un colpo di spugna.

Questo è emerso dal suo comportamento e confermato da Rocco Commisso, il quale ha sottolineato di non aver ricevuto nemmeno un messaggio di saluto: “sono rimasto male per il comportamento della famiglia Chiesa. Poco più di un anno fa, dopo l’amichevole di Chicago, aspettai Federico al pullman come un tifoso qualunque per abbracciarlo e farlo sentire a casa. Ora ho capito che non posso tenere i giocatori legati a me se il loro desiderio è quello di andare via. Né io né mia moglie né mio figlio abbiamo ricevuto un messaggio di saluto da Federico. Questo è triste. Abbiamo perso Chiesa ma mia moglie ha voluto che all’interno del Centro sportivo ci fosse una Chiesa“.