Max Verstappen mascherina
Foto Getty / Mark Thompson

Secondo posto per Max Verstappen nel Gran Premio dell’Eifel, il pilota della Red Bull è riuscito a chiudere alle spalle di Lewis Hamilton, sfruttando il ritiro di Valtteri Bottas avvenuto per un problema meccanico.

Max Verstappen
Bryn Lennon/Getty Images

Felice ma non troppo nel post gara l’olandese, che ha anche lanciato una frecciatina alla Direzione Gara per quanto riguarda la Safety-Car: “è stata una buona gara, ho cercato di seguire Lewis una volta che Valtteri si è ritirato. Il passo era buono, ma Hamilton era troppo veloce. Il secondo posto era il risultato che meritavamo oggi. Ho cercato di fare il giro più veloce alla fine e ci sono riuscito, vale anche un punto e questo mi rende contento. La pista era molto fredda e le gomme calano molto di temperatura in quelle condizioni. Non ho capito perché la safety car sia rimasta fuori così a lungo, la pista era ormai sgombera. Capisco che volevano farci riavvicinare tutti, ma con queste gomme così fredde è stata una scelta pericolosa“.