Bryn Lennon

Helmut Marko è sempre stato attento alla velocità e alle caratteristiche dei piloti di Formula 1, avendo all’interno della Red Bull un ruolo anche di scouting. Il consulente austriaco non ha mai avuto dubbi sulle qualità di Max Verstappen, mentre continua a non essere convinto delle prestazioni di Alexander Albon.

Verstappen e Marko
Mark Thompson/Getty Images

Intervenuto ai microfoni di Auto Motor und Sport per analizzare la stagione, Marko ha espresso il proprio punto di vista: Verstappen e Hamilton stanno correndo da soli in questo momento, sono di un livello superiore. Poi c’è Charles Leclerc, che sta guidando benissimo in questa Ferrari. È veramente impressionante. Mercato? Non c’è nessuna fretta. I media inglesi e tedeschi scrivono molto sulla nostra seconda guida del futuro e tutti i piloti che sono stati citati sono a disposizione. Per quanto ne so, praticamente tutti i sedili sono occupati. Noi avremo il pilota più promettente per il team. Non è una questione di chi preferisca, ma di chi costituisca il pacchetto migliore con la macchina. A ogni modo posso dire che l’auto del prossimo anno non sarà molto diversa da quella del 2020″.