Marko e Horner
Mark Thompson/Getty Images

Alexander Albon si gioca il suo sedile in Red Bull per il 2021 in queste ultime gare del Mondiale 2020, Helmut Marko e Chris Horner stanno analizzando nel dettaglio le prestazioni del pilota anglo-thailandese, per decidere se rinnovargli il contratto o dargli il benservito.

Albon
Mark Thompson/Getty Images

In caso di addio, il sostituto dovrebbe uscire dalla sfida tra Perez e Hulkenberg, entrambi liberi per il 2021: “se Albon continua a crescere e a migliorare, allora è un candidato per il 2021. Nelle curve veloci, Albon è al livello di Max, ha solo una o due curve nelle quali però perde tempo in modo sproporzionato” le parole di Marko a Sky Germany. “Qui torniamo al tema della costanza. Se non sappiamo quando e come questo accade, diventa un fattore di incertezza che non possiamo permetterci di avere quando corriamo per il titolo. Se Albon non soddisfa le nostre aspettative, dobbiamo guardare fuori dalla nostra squadra. Siamo abbastanza forti e possiamo uscire dall’ombra. In quel caso entrano in gioco i due candidati che sono già noti: Perez e Hülkenberg.