Leclerc
Peter Fox/Getty Images

Splendida giornata per la Ferrari e, soprattutto, per Charles Leclerc tornato dopo tanto tempo nella top-five grazie agli aggiornamenti apportati alla sua SF1000 in Portogallo. Una gara sempre all’attacco quella del monegasco, riuscito a mettersi alle spalle tutte le squadre di centro classifica, arrendendosi solo alle due Mercedes e a Verstappen.

leclerc
Bryn Lennon/Getty Images

Interrogato da Sky Sport nel post gara, Leclerc ha ammesso: “è stata sicuramente la miglior Ferrari della stagione, all’inizio a causa della pioggia ho fatto tantissima fatica, ma siamo rimasti pazienti e la calma ha pagato. Quando la gomma è entrata in temperatura ho potuto spingere e recuperare tutte le posizioni perse. Ad un certo punto ho anche sperato di poter puntare al podio, ma il terreno perso a inizio gara si è rivelato decisivo, anche perché nel finale di gara Max Verstappen si è rivelato molto veloce. Al Nurburgring avevamo fatto benissimo in qualifica ma fatto tanta fatica in gara e oggi aspettavamo delle risposte. Le abbiamo avute e sono positive. Sono molto contento e fiero del lavoro del team. Molto incoraggiante. Stiamo lavorando nella maniera giusta. Non accadrà che improvvisamente attraverso una macchina nuova il gap dalla Mercedes verrà annullato. Dobbiamo continuare ad avvicinarci passo dopo passo. Io sono contento”.