Bryn Lennon

Lewis Hamilton oggi è entrato di diritto nella leggenda della Formula 1, la vittoria del GP dell’Eifel gli ha permesso di eguagliare Michael Schumacher nel numero di successi all-time ottenuti nella massima categoria automobilistica. Il britannico è adesso a quota 91 proprio come il Kaiser, in attesa di superarlo nei prossimi appuntamenti.

Hamilton
Mark Thompson/Getty Images

Un traguardo pazzesco, che Hamilton ha commentato così a fine gara: “è un momento meraviglioso, quando cresci guardi quelli che diventano i tuoi idoli. Io ricordo quando giocavo con Michael Schumacher con i videogiochi di F1, non pensavo che potessi avvicinarlo, figurarsi eguagliarlo. Mi sono reso conto di quanto fatto solo quando sono arrivato nella pit lane. Questo team mi ha dato tutto. Ho il massimo rispetto per Michael Schumacher. Ricordo che da bambino lo guardavo andare in fuga con le sue macchine e un giorno sognavo di vincere come lui, ma raggiungerlo proprio no, nemmeno nei sogni più sfrenati. Ora la testa è stanca per la gara, ma i pensieri volano in tutte le direzioni“.