Calcetto e Calcio a 5
Foto Getty / Barrington Coombs

L’impennata di contagi degli ultimi giorni sta spingendo il Governo italiano ad assumere decisioni drastiche nel prossimo Dpcm, intervenendo in maniera accurata per evitare una seconda ondata.

Conte
Ricardo Ceppi/Getty Images

A rischio il calcio a 5 e più in generale gli sport di contatto a livello amatoriale, la riunione di ieri tra il premier Conte e i capi delegazione della maggioranza hanno fatto emergere la volontà di dire nuovamente stop al calcetto e agli altri sport di contatto di tipo non professionistico, ma una decisione verrà assunta nei prossimi giorni dopo il vertice straordinario fra il ministro della Salute, Roberto Speranza, e il Comitato Tecnico-Scientifico. Le conclusioni di tale incontro verranno poi discusse con le Regioni, dopodiché si procederà alla scrittura definitiva del Dpcm.