Milano, 16 ott. (Adnkronos) – Il coprifuoco notturno, che secondo indiscrezioni potrebbe essere una delle prossime misure anti-Covid, non piace a Matteo Salvini. “Il coprifuoco si fa in tempi di guerra, non penso che il virus vada a letto alle 21.30. Mi spieghino l’evidenza scientifica per cui posso girare per Milano fino alle 21 e poi devo andare a casa, mi sembrano cose strampalate e prive di senso”, dice il leader della Lega a margine della sua visita alla Fiera BiMu, a Rho. Tra l’altro, “tutti a casa dopo le nove di sera significa ammazzare la seconda potenza industriale. L’Italia è bellezza ma anche industria pesante e manifattura”, sottolinea.