giuseppe conte
Chris J Ratcliffe/Getty Images

Gli attacchi di Matteo Renzi non potevano passare inosservati agli occhi del premier Giuseppe Conte, che non ha atteso molto per replicare al leader di Italia Viva.

Leigh Vogel/Getty Images

Il presidente del consiglio ha infatti messo i puntini sulle i in conferenza stampa, chiedendo un dialogo e non critiche: “i distinguo del giorno dopo francamente mi sorprendono, il Dpcm resta quello. In prospettiva, se vengono elaborate strategie diverse ne parliamo, ma è facile fare da contrappunto. E’ più difficile offrire misure alternative che riportino la curva sotto controllo. Le nostre scelte possono essere legittimamente criticate, ma voglio dire che non sono indiscriminate. Per evitare che la curva ci sfugga è indispensabile ridurre le principali occasioni di socialità, solo così possiamo decongestionare i mezzi pubblici, evitare gli assembramenti, alleggerire il sistema dei tracciamenti“.