Roma, 26 ott. (Adnkronos) – I rapporti personali con Matteo Salvini sono “ottimi, come sempre. Matteo è una persona attenta, anche nei rapporti umani. Quando ero in ospedale, mi ha chiamato quasi ogni giorno per chiedermi come stavo”. Lo rivela Silvio Berlusconi a Bruno Vespa per il suo libro ‘Perché l’Italia amò Mussolini (e come è sopravvissuta alla dittatura del virus)” in uscita da Mondadori Rai Libri giovedì 29 ottobre.