Per fortuna è andato tutto bene, Julian Alaphilippe ha riportato solo due fratture alla mano destra dopo il terribile incidente che lo ha visto protagonista al Giro delle Fiandre.

Il francese è stato operato oggi e dovrà portare un tutore, che toglierà una volta trascorse tre settimane. Il corridore della Deceuninck Quick-Step ha raccontato quanto gli è successo domenica, rivelando di essersi spaventato molto: “l’incidente è stato spaventoso, quando mi sono trovato a terra ho pensato al peggio. Fortunatamente, non è andata così male. Sono molto grato ai medici di gara, ma anche allo staff medico degli ospedali di Ronse ed Herentals, per tutto quello che hanno fatto per me nelle ultime 24 ore“.