Mihajlovic
Paolo Bruno/Getty Images

Il Bologna trova finalmente i tre punti in questa Serie A, superando al Dall’Ara il Cagliari con il punteggio di 3-2. Un risultato che soddisfa Sinisa Mihajlovic, contento non solo per il successo ma anche per la prestazione dei suoi ragazzi.

Bologna
Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images

Intervenuto ai microfoni di DAZN nel post gara, l’allenatore serbo ha ammesso: “sono soddisfatto. Nelle ultime partite siamo sempre stati superiori agli avversari ma abbiamo portato poco o niente a casa. Oggi stessa storia. Eravamo superiori e siamo andati in svantaggio, ma poi abbiamo giocato, tirato, creato e abbiamo vinto. Bisogna continuare a giocare così, mantenendo i nostri principi di gioco, come l’aggressività e la freddezza“.

Cagliari
Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images

Sull’operato dell’arbitro, Mihajlovic ha sottolineato: “non riesco a capire, a Roma ci annullano un gol su un presunto fallo di Schouten tramite il VAR. Qui lo stesso fallo su Palacio nessuno chiama niente, nessuno dice niente. Non riesco a capire quando il VAR interviene e quando non interviene. Anzi, questo fallo era peggio di quello di Schouten. Si devono mettere d’accordo: come cazzo dobbiamo fare? Su questi casi il VAR non deve intervenire perché l’arbitro ha discrezionalità e invece interviene. In altri casi invece dovrebbe intervenire e non interviene“.