Sonego
Thomas Kronsteiner/Getty Images

Lorenzo Sonego non si ferma più, il tennista italiano annienta anche Daniel Evans e conquista la seconda finale della sua carriera, dopo quella vinta ad Antalya nel 2019

Sonego
Thomas Kronsteiner/Getty Images

Il 25enne torinese raggiunge l’ultimo atto del torneo ATP di Vienna superando in due set il numero 33 del ranking, imponendosi con il punteggio di 6-3, 6-4 dopo un’ora e venti minuti di partita. Adesso per Sonego c’è l’ultimo ostacolo prima del trionfo, in finale infatti si troverà di fronte Andrey Rublev, che ha superato Kevin Anderson grazie al ritiro di quest’ultimo giunto nel secondo set. Un solo precedente con il tennista russo, risalente al 2016 e vinto da Rublev nel challenger di Cortina.