Sergio Aguero si è reso protagonista di un gesto controverso durante il match tra Manchester City e Arsenal, abbracciando la guardalinee donna nel corso del primo tempo. Un comportamento apparentemente innocuo, che l’ufficiale di gara però non ha gradito, spostando immediatamente il braccio dell’argentino.

Immediate le reazioni scomposte sui social, a cui è seguita una feroce polemica che ha avuto Aguero come protagonista. Troppa libertà con quel gesto? Sanzione in arrivo per il Kun? Guardiola nel post gara ha provato a smorzare la situazione, prendendo le difese di Aguero: “non aggrappiamoci a certe cose. Sergio è una delle persone più oneste e simpatiche che ci siano. Non cerchiamo polemica dove non c’è”.