russell
Rudy Carezzevoli/getty images

La nuova era in casa Williams è iniziata, il Gran Premio di Monza ha segnato l’addio non solo di Sir Frank ma anche della figlia Claire, che ha deciso di lasciare il team dopo la cessione della scuderia alla Dorilton Capital.

Williams
Pool/Getty Images

Un’uscita di scena a cui è seguita oggi quella di Mike O’Driscoll, CEO uscente del team di Grove che ha scelto di seguire la strada tracciata dalla famiglia Williams. “E’ stato e rimane un enorme privilegio per me aver fatto parte di questa grande squadra – le parole di O’Driscoll sono orgoglioso di aver contribuito anche con il mio lavoro ad assicurare un futuro a lungo termine per la Williams e non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con Matthew Savage e i suoi uomini per assicurare una transizione serena tra le due proprietà gettando le basi per un futuro radioso”.

Williams
ph. Twitter Williams

L’ormai ex ingegnere della Williams è stato salutato con parole al miele da Matthew Savage, numero uno del gruppo Dorilton Capital: “Mike ha dato un enorme contributo come CEO, lavorando a fianco della famiglia Williams a partire del 2011. Ha guidato il lato aziendale del gruppo in modo ammirevole attraverso momenti difficili ed è stato prezioso per preparare la Williams alla prossima entusiasmante era della sua storia”.