Caruso
Al Bello/Getty Images

Si ferma alle porte degli ottavi di finale la corsa di Salvatore Caruso agli US Open 2020, il tennista azzurro non può nulla al cospetto di un perfetto Rublev, che non lascia scampo al proprio avversario fornendo una prestazione perfetta.

Il russo si impone in tre set con il punteggio di 6-0, 6-4, 6-0 dopo poco meno di un’ora e mezza di partita: un dominio assoluto che non lascia spazio ad ulteriori interpretazioni. Eliminato dunque il penultimo azzurro in tabellone, resta solo Berrettini che se la vedrà con Ruud per guadagnarsi la possibilità di sfidare proprio Rublev agli ottavi.