Cernobbio, 5 set. (Adnkronos) – “Molto dipende dalle prossime mosse, dai piani nazionali, che non devono sprecare questa occasione straordinaria. Non possiamo permetterci che queste risorse non siano finalizzate agli obiettivi comuni europei, e finalizzate a risolvere i problemi strutturali di ciascun Paese e anche dell’Italia”. Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, a margine dei lavori del Forum Ambrosetti.
“La Commissione non è un intermediario finanziario, ma senza invadere lo spazio di autonomia ha il dovere di coordinare queste risorse”, ha aggiunto.