L’ottava tappa del Tour de France se la mette in tasca Nans Peters, abile a tagliare per primo il traguardo dopo una lunghissima fuga iniziata addirittura al secondo chilometro di questa frazione. Il corridore dell’Ag2r La Mondiale non lascia scampo ai propri rivali, chiudendo davanti a Toms Skujiņš ‏della Trek-Segafredo, capace di regolare in volata Carlos Verona costretto ad accontentarsi del terzo gradino del podio. Nessun acuto tra i big, in maglia gialla resta Adam Yates che perde qualche secondo nei confronti di Tadej Pogacar, abile a guadagnare una quarantina sui rivali. Crollo verticale infine per Thibaut Pinot, allontanatosi clamorosamente dalle prime posizioni della classifica.