Gareth Bale torna al Tottenham, dopo sette anni trascorsi in Spagna con la maglia del Real Madrid. L’esterno gallese, trasferitosi ai blancos nel 2013 per 100 milioni di euro, a distanza di tempo compie il percorso inverso tornando a Londra con la formula del prestito.

Il classe 1989 andrà a migliorare dunque i suoi numeri con gli Spurs, caratterizzati da 203 partite giocate e 55 gol segnati, con una Coppa di Lega messa in bacheca. Il Tottenham ha già ufficializzato l’arrivo di Bale, che lascia così il Real Madrid dopo aver conquistato 4 Champions League, 3 Supercoppe europee, 4 Mondiali per club, 2 campionati, una Coppa e una Supercoppa di Spagna.