Torino, 10 set. – (Adnkronos) – “Il tema è la competitività dei sistemi economici. Gli altri paesi si stanno attrezzando, noi dobbiamo farlo perché se non saremo responsabili di non generare le condizioni necessarie di sviluppo”. Così l’ad di Cdp, Fabrizio Palermo, nel corso di un incontro per l’inaugurazione della sede torinese del gruppo, a proposito della rete unica. “Nostro obiettivo è rendere disponibile la connettività che genera opportunità di sviluppo – ha aggiunto – questo è l’obiettivo che ci stiamo prefiggendo. Credo che si stanno creando finalmente le condizioni perché questo avvenga, anche con l’obiettivo indicato dal governo di indirizzare parte delle risorse del Recovery Found in questa direzione, perché la connettività in futuro diventerà abilitatore dei diritti fondamentali dell’individuo”.
“Noi ci crediamo tanto che ci stiamo investendo sia direttamente ma cercando anche di creare le condizioni perché questo diventi un obiettivo il più possibile condiviso”, ha concluso Palermo.