woods

La terza tappa della Tirreno-Adriatico 2020 se l’aggiudica Michael Woods, capace di battere allo sprint Rafa Majka, sorpreso dall’accelerazione del proprio avversario arrivata negli ultimi 200 metri. Un colpo di coda decisivo quello del canadese, che può così alzare le braccia al cielo regalando un prestigioso successo alla EF Pro Cycling.

MATTEO DUNCHI

Il polacco deve invece accontentarsi della seconda posizione, mentre è Kelderman a completare il podio alle spalle dei primi due classificati. Il primo azzurro a tagliare il traguardo è Luca Pacioni con il suo sesto posto, mentre chiude ottavo Masnada dopo una bella prestazione. Non brillantissimi invece Vincenzo Nibali e Mathieu van der Poel, staccati di 33 secondi da Woods che, grazie a questa vittoria, diventa anche il leader della classifica generale con 5 secondi di vantaggio su Majka e 26 su Kelderman.