Roma, 23 set. (Adnkronos) – Una piattaforma che grazie a tecnologie innovative come l’intelligenza artificiale mette al centro il cliente per rivoluzionare il tradizionale approccio alla geoinformazione. è Cleos, il nuovo marketplace digitale di e-Geos, una società Telespazio (80%)/Asi (20%), che consente a grandi, piccole e medie imprese e start-up di avere rapidamente a disposizione tutta l’offerta dell’azienda: dalle piattaforme applicative già in portfolio fino ai dati di CosmoSkyMed e, presto, Cosmo-SkyMed Second Generation, e ai dati di osservazione delle Terra, e non, di terze parti.
La piattaforma è stata ufficialmente lanciata oggi nel corso di un evento digitale al quale hanno partecipato importanti protagonisti del mondo della geoinformazione e del settore spaziale internazionale.
“Il settore della geoinformazione sta cambiando rapidamente, muovendosi dalle immagini satellitari verso servizi a valore aggiunto: oggi il mercato ha bisogno soprattutto di Data Analytics. Per rispondere a queste nuove esigenze, e-Geos ha deciso di puntare sulla platform economy e creare un vero marketplace digitale, dove è l’utente a decidere autonomamente quali dati comprare e quali servizi usare per ottenere gli Analytics richiesti. Si tratta di una vera e propria rivoluzione: l’utente diviene il centro di tutto e le informazioni si raggiungono in pochi click” ha sottolineato Paolo Minciacchi, Amministratore Delegato di e-eos e Responsabile della Linea di Business Geoinformation di Telespazio.