(Adnkronos) – L’approccio ‘Platform Economy’ di Cleos deriva dall’esperienza maturata da e-Geos in GeoHub, la rete di Open Innovation lanciata negli anni scorsi. CleosS è infatti una piattaforma ‘aperta”, pensata per accogliere la capacità di innovazione di start-up, Pmi, Centri di Ricerca e Università, sia italiani ma anche internazionali, e costruire attorno a sé una rete di partner d’eccellenza.
e-Geos spiega che Cleos, inoltre, ha uno dei suoi punti di forza nella disponibilità dei dati radar della costellazione italiana Cosmo-SkyMed dell’Agenzia Spaziale Italiana e del Ministero della Difesa, frutto ed espressione delle migliori competenze dell’industria spaziale italiana, con Leonardo e le sue joint venture Thales Alenia Space e Telespazio.
Leonardo, tramite e-Geos, sviluppa e rende disponibili soluzioni innovative per far fronte alle crescenti richieste di dati integrati e analisi complesse, consolidando il ruolo dell’azienda quale uno dei leader internazionali nel campo della geoinformazione. L’azienda, infine, è distributore in esclusiva in tutto il mondo dei dati Cosmo-SkyMed e Cosmo-SkyMed Second Generation.