Tra le tante cose che aveva messo in contro nella propria vita, Sabrina Salerno sicuramente non si sarebbe mai aspettata di dare il nome ad una squadra spagnola di calcio amatoriale a 7. Invece, un gruppo di trentenni di Siviglia ha deciso di chiamare il proprio team ‘Società Sportiva Sabrina Salerno, omaggiando la cantante e showgirl italiana, che ha apprezzato il gesto.

ph. Instagram Sabrina Salerno

Queste le sue parole all’Adnkronos: “una squadra dedicata a me? La notizia mi è stata mandata subito dai miei amici spagnoli, trovo sia una cosa insolita e molto carina, non credo che una società di calcio sia mai stata dedicata ad una cantante. Hanno usato parole molto gentili e di ammirazione, sia per la musica che per la bellezza. Magari quando inizierà il campionato andrò a seguire la prima partita. Non sono sorpresa che sia avvenuto in Spagna, perché è stato uno dei primi Paesi che mi ha dato la popolarità e il successo, quindi non mi stupisce“.

Una scelta quanto meno insolita, spiegata proprio da questi ragazzi andalusi: “vogliamo omaggiare Sabrina per la sua musica, per la sua bellezza e perché è apparsa nelle nostre vite proprio nel momento in cui abbiamo cominciato a dare calci a un pallone. E poi siamo tutti appassionati di calcio italiano e quindi è un modo anche per chiudere il cerchio. Il motto gloria e disordine? La gloria già ce l’abbiamo, il disordine inizia quando la palla comincia a rotolare in campo“.