L’Executive Board della Federazione Internazionale dello Slittino (FIL) ha comunicato ufficialmente la decisione che i Mondiali in programma dal 5 al 7 febbraio sulla pista canadese di Whistler sono stati cancellati a causa della pandemia legata al Covid-19. La decisione è maturata al termine di una video conferenza tenutasi con gli organizzatori del Whistler Sliding Centre.

Fra i motivi della rinuncia c’è l’impossibilità di avere un numero ristretto di persone all’interno dell’impianto, secondo i protocolli in vigore nella località, che prevede anche un periodo di 14 giorni di quarantena per quanti arrivano in Canada dall’estero. La FIL ha comunicato che un’eventuale nuova sede della rassegna iridata verrà comunicata nel corso delle prossime settimane.