Roma, 10 set. (Adnkronos) – ‘Auguri a Liliana Segre, una vita spesa per la memoria, la testimonianza e, soprattutto, con la missione di trasmettere un messaggio di fiducia e speranza ai giovani. La sua narrazione ripercorre la storia italiana degli ultimi decenni, dalla vergogna della Shoah agli anni della ricostruzione fino ai nostri giorni, con il suo costante impegno a rinsaldare i valori costituzionali e democratici, nella scuole, tra i giovani, nella società civile”. Così la coordinatrice nazionale per la lotta contro l’antisemitismo, Milena Santerini, in occasione dei 90 anni della senatrice
A partire dall’antisemitismo che ha sconvolto le comunità ebraiche italiane, e che continua ancora oggi, l’impegno di Liliana Segre – prosegue Santerini – è sempre rivolto a rigettare l’odio in tutte le sue forme, come dimostra la sua proposta di Commissione in Parlamento per contrastare tutte le manifestazioni di intolleranza e razzismo, che rischiano di crescere nell’indifferenza. Il Memoriale della Shoah di Milano (‘Binario 21″) da cui fu deportata rimane il luogo in cui è più chiaro dove può portare l’indifferenza davanti alle discriminazioni”.