sinner
Clive Brunskill/Getty Images

Esordio straordinario per Jannik Sinner nel main draw del Roland Garros. Il giovane tennista italiano non era stato fortunato nel sorteggio che lo aveva accoppiato a David Goffin, numero 12 al mondo. Jannik Sinner però non si è perso d’animo ed ha giocato la sua partita non prestando attenzione alla caratura del suo avversario: il risultato è stato un successo. Il talento altoatesino, numero 74 al mondo, si è imposto in 2 ore e 2 minuti di gioco dopo 3 set vinti con il punteggio di 7-5 / 6-0 / 6-3.