Sara Errani
Foto Getty / Cameron Spencer

Sara Errani lascia il Roland Garros al secondo turno, ma a testa alta. La tennista romagnola, numero 150 del ranking WTA, ha dato del filo da torcere a Kiki Bertens, giovane tennista olandese che occupa la posizione numero 8 nella classifica femminile ed è la 5ª testa di serie del seeding del torneo. Sara Errani non si è lasciata intimorire dalla caratura dell’avversaria, apparendo battagliera fin dal primo set perso solo al tie-break per 5-7 dopo oltre un’ora di gioco. Nel secondo set la Errani ha rimesso l’incontro in parità imponendosi per 6-3. Decisivo il terzo periodo di gioco nel quale, a partire dal 5° game, entrambe le tenniste hanno perso il servizio fin quando la Bertens è riuscita prima a difendere la battuta del 7-8, per poi capitalizzare il 4° match point utile ed aggiudicarsi la gara.