Pioli
Maurizio Lagana/Getty Images

Vigilia di Europa League per il Milan, che domani affronterà in Portogallo il Rio Ave per un posto nella fase a gironi. Un match non facile per i rossoneri, che si giocheranno il proprio futuro europeo nell’arco di novanta minuti.

Milan
Maurizio Lagana/Getty Images

Intervenuto nella consueta conferenza stampa della vigilia, Stefano Pioli ha ammesso: “la qualificazione ai gironi è il nostro primo obiettivo stagionale. Servirà una gara di livello. Conta l’approccio e la mentalità, 95 minuti in cui dare il massimo e ottenere il massimo. Dobbiamo contare sulle nostre possibilità, con tanto rispetto per degli avversari di buon valore. Deve essere un’occasione di crescita, dovremo dimostrare le nostre qualità di fronte ad una squadra che ha vinto due partite in trasferta e sconfitto il Besiktas, un avversario non semplice. Il Rio Ave è una squadra tecnica, che prende buone posizioni. Proveremo ad essere aggressivi per togliere loro il fraseggio ma servirà allo stesso tempo essere lucidi“.