Bari, 12 set. (Adnkronos) – “Carlo era ministro quando sua moglie Violante ha affrontato e ha vinto una battaglia durissima contro il tumore. Voi dovete immaginare quanto ci sia di animalesco nel dire ad un uomo che vive in quel momento una situazione familiare oggettivamente difficile, quanto ci sia di bestiale nell’andare a dire che le nostre politiche portano a far morire di cancro i bambini in Italia, che noi abbiamo prodotto dei danni in quella regione, quando siamo stati quelli che hanno messo i primi soldi per fare il recupero ambientale di Taranto, le coperture dei parchi di Taranto, quanto ci sia di ingiusto nel dire questo”. Lo ha affermato Matteo Renzi, in occasione di una manifestazione a Bari con Carlo Calenda a sostegno della candidatura alla presidenza della Regione Puglia di Ivan Scalfarotto.