Anthony Davis
Foto Getty / Kevin C. Cox

L’eroe di Gara-2 delle Conference Finals dell’Ovest è sicuramente Anthony Davis. Il lungo dei Lakers ha firmato il secondo successo dei gialloviola sui Nuggets con una tripla pazzesca, presa sulla sirena con Nikola Jokic in contrasto al tiro. Una giocata complicata, spettacolare e decisiva che sarebbe potuta costare la vittoria ai Lakers sotto di un punto a pochi secondi dalla fine. Una giocata ‘clutch’ come quelle che Kobe Bryant sapeva eseguire. Il primo pensiero di Anthony Davis è andato proprio al compianto ‘Black Mamba’: dopo la tripla della vittoria, durante la sua esultanza, AD urla proprio il nome di Kobe come si può vedere dal video sottostante!