LeBron James
Foto Getty / Katelyn Mulcahy

Nel corso di una recente intervista a Sports Illustrated, Isiah Thomas ha speso delle bellissime parole per LeBron James. L’ex playmaker dei Detroit Pistons ha elogiato le qualità atletiche e mentali del numero 23 dei Lakers paragonandolo ad Albert Einstein con la palla in mano: “guardate alle radici delle leggende, ai loro allenatori, e vedrete come, filosoficamente, si è formata la loro grandezza. Kareem, Magic, Bird, Jordan, me stesso, guardate ai nostri allenatori del college e da professionisti, conoscerete il modo in cui abbiamo imparato a giocare. LeBron James è uscito dalla high school. Chi è stato il suo maestro? LeBron ha una mente geniale per il basket, per questo mi riferisco a lui come l’Einstein del basket. Abbiamo avuto giocatori che dominavano in certe aree del gioco, ma non abbiamo mai visto un giocatore farlo seriamente in tutte. Lui l’ha fatto, senza fallire, per 17 anni. Per ora, Kareem è il migliore che abbia visto farlo. Ma il suo tempo è finito, LeBron James diventerà il migliore che avremo visto giocare a basket“.