Logo NBA campo
Foto Getty / Kevin C. Cox

L’emergenza coronavirus ha messo in serie difficoltà tantissimi settori, tra i quali anche quello sportivo. Ne sa qualcosa l’NBA, costretta a disputare i playoff nella bolla di Orlando. I vertici della pallacanestro americana stanno adesso valutando alcuni dettagli della nuova stagione, tra cui anche le date di inizio. Ancora non c’è nulla di ufficiale riguardo il via del nuovo campionato ma è certo ormai che non ci sarà la palla a due prima di Natale, nonostante la recente proposta di Adam Silver di iniziare l’1 dicembre. Lo slittamento sembra legato all’assenza del pubblico: i vertici stanno cercando di prendere tempo in attesa di poter accogliere nuovamente i fan nelle arene.