Danuel House
Douglas P. DeFelice/Getty Images

Brutte notizie per Danuel House, il giocatore degli Houston Rockets è finito sotto investigazione per aver infranto le norme anti-Coronavirus all’interno della bolla di Disney World, facendo entrare in camera sua un’addetta ai test Covid.

Danuel House
Douglas P. DeFelice/Getty Images

Stando a quanto riferito da Yahoo! Sports, l’esterno 27enne avrebbe violato la regola che stabilisce come ogni giocatore non possa far entrare nessuno nella propria stanza, finendo così sotto la lente di ingrandimento della NBA. Se riconosciuto colpevole, House dovrà osservare un periodo di quarantena di 10 giorni, dicendo così addio alla semifinale di Conference contro i Lakers, giunta alla quarta partita. Come se non bastasse, l’esterno dei Rockets dovrà pagare una sanzione economica pari a circa 1/100 del suo stipendio per ogni partita non giocata. La decisione dell’NBA dovrebbe arrivare prima di Gara-4, in programma nella notte italiana.