LeBron James e Anthony Davis
Foto Getty / Steve Dykes

Gli Houston Rockets si sono presi Gara-1 della serie contro i Los Angeles Lakers. Un risultato per certi versi inaspettato, particolarmente per le difficoltà che la franchigia texana avrebbe dovuto avere contro i lunghi avversari, addirittura incapaci di far meglio a rimbalzo (41-41). Anthony Davis nel post gara ha bacchettato i compagni esaltando la qualità della difesa avversaria e chiedendo più concentrazione: “loro sono una buona squadra difensiva, soprattutto da quando sono stati arrivati nella bolla. Hanno tutti, più o meno, le stesse dimensioni fisiche e sono in grado di cambiare su tutti come fa Golden State. Si coprono a vicenda, senza problemi. Dobbiamo tornare a passarci meglio la palla, tornare a fare le giocate giuste… solo così potremo fargli del male. Siamo caduti nella loro trappola facendo il loro stesso gioco? No, non credo. Noi stavamo semplicemente giocando il nostro stile di basket”.