Repubblica Ceca
Foto Getty / Thomas Eisenhuth

Di novità particolari nello sport post-Covid ne abbiamo viste diverse, ma questa è davvero borderline. La Repubblica Ceca è stata costretta a prendere una decisione davvero particolare in seguito alla positività al Coronavirus di due membri dello staff e dei calciatori Tomas Soucek e Patrik Schick. Al fine di evitare nuovi contagi e preso atto dell’impossibilità di rinviare la gara contro la Scozia di Nations League, la Repubblica Ceca ha optato per… mandare tutti a casa!

Via l’allenatore Jaroslav šilhavý e tutti i convocati che avevano avuto contatti con i positivi. In panchina siederà David Holoubek, c.t. dell’Under 18, che ha contattato in fretta e furia nuovi giocatori per formare una sorta di ‘nazionale B‘ che scenderà in campo questa sera. Dei nuovi convocati, molti dei quali giovani, solo David Holoubek, c.t. dell’Under 18 hanno esperienza in nazionale: per tutti gli altri, risultati negativi ai test già effettuati, sarà uno strano ed inaspettato esordio.