Kulusevski
Gabriele Maltinti/Getty Images

Non ho avuto il tempo di incidere sulla partita, sono rimasto scioccato. In allenamento è andato tutto bene, ma per sfortuna il calcio è anche questo. Sensazione strana, ma rispetto la scelta del c.t: spero di giocare titolare la prossima gara“. Si è espresso così Dejan Kulusevski al termine della partita tra Svezia e Francia che lo ha visto spettatore privilegiato per circa 70 minuti, prima di poter subentrare in campo. Il giovane talento della Svezia non ha nascosto il suo disappunto, ricevendo anche il sostegno di una leggenda del calcio svedese come Zlatan Ibrahimovic.

Il bomber del Milan su Twitter ha cinguettando: “che brutto scherzo. Un’altra prova. Queste sono persone incompetenti nelle posizioni sbagliate che soffocano il calcio svedese“. Non si è fatta attendere la risposta del CT Andersson a ‘Aftonbladet’: “non ho parlato con Kulusevski, ma se ha detto così probabilmente si sente così. Ne parleremo. Non mi è sembrato scioccato però. Ha fatto bene in allenamento come tanti altri, vedremo se martedì ci sarà tempo per giocare. Ha grandi qualità ed è un grande giocatore, alla fine crescerà in questo… Ma non possiamo parlare di quelli che hanno giocato e l’hanno fatto pure bene?“.