De Laurentiis
Francesco Pecoraro/Getty Images

Il mercato del Napoli è in divenire, il club azzurro sta rinforzando la propria rosa ma al tempo stesso valuta le offerte per i propri calciatori, una tra tutte quella del Manchester City per Koulibaly.

Francesco Pecoraro/Getty Images

Un intoppo difficile da superare riguarda però i rapporti tra i due club, che non si parlano dall’operazione Jorginho del 2018, quando l’italo-brasiliano fu vicino alla squadra di Guardiola prima di firmare per il Chelsea. Interrogato in conferenza stampa direttamente nel ritiro di Castel di Sangro, il presidente De Laurentiis ha ammesso: “un giornale inglese mi ha chiesto informazioni, ho risposto con un sms spiegando che il City sostiene di non poter parlare con noi per il problema Jorginho. In queste condizioni non può alimentarsi una negoziazione seria per un giocatore. Fabian Ruiz? Non ho notizie di grandi offerte, le richieste si fanno con le proposte. Lui è appetito da quando è arrivato, ma dietro i calciatori c’è tutto un contesto comunicativo“.