Quartararo
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Terza vittoria stagionale per Fabio Quartararo che, quando sente aria di Spagna, mette il turbo e lascia tutti sul posto.

joan mir
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Dopo le due vittorie di Jerez, el Diablo si prende anche Barcellona grazie ad una gara perfetta, condita da due bellissimi sorpassi prima su Valentino Rossi e poi su Franco Morbidelli. Un successo che permette al francese di tornare in testa alla classifica del Mondiale, considerando la caduta al via di Dovizioso e il nono posto di Vinales. Sul podio salgono anche le due Suzuki di Mir e Rins, che nel finale risalgono prepotentemente e si mettono alle spalle Franco Morbidelli, quarto al traguardo.

Vinales
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Un vero peccato invece per Valentino Rossi, che scivola a 8 giri dalla fine, dilapidando la seconda posizione ottenuta fino a quel momento. Quinta e sesta le Pramac di Miller e Bagnaia, mentre Nakagami chiude settimo davanti a Petrucci. Vinales nono, mentre Crutchlow chiude la top ten.

Il Gran Premio di Catalogna LIVE:

Giro 24/24 – Vince Quartararo davanti alle due Suzuki di Mir e Rins, delusione per Valentino Rossi caduto a 8 giri dalla fine quando era in seconda posizione;

Giro 23/24 – Mir supera Morbidelli e si porta in seconda posizione, Quartararo sempre primo con due secondi e mezzo di vantaggio;

Giro 19/24 – Quartararo e Morbidelli davanti a tutti, Joan Mir mette nel mirino il secondo posto risalendo in gran carriera;

Giro 16/24 – Valentino Rossi scivola e finisce nella ghiaia, gara finita per il Dottore. Morbidelli torna secondo dietro Quartararo;

Giro 14/24 – Lungo di Morbidelli in fondo al rettilineo, Valentino Rossi ne approfitta e sale in seconda posizione;

Giro 13/24 – Morbidelli non molla Quartararo, Rossi li guarda da vicino. Scivolata per Pol Espargaro, Petrucci ringrazia e sale in settima posizione;

Giro 9/24 – Quartararo si porta al comando superando anche Morbidelli, Rossi aumenta il gap su Miller;

Giro 6/24 – Quartararo riesce a sopravanzare Rossi e si prende la seconda piazza, davanti sempre Morbidelli;

Giro 3/24 – Rossi e Quartararo seguono Morbidelli, Vinales sedicesimo dopo una brutta partenza;

Ore 15:00 – Si spengono i semafori a Barcellona, è iniziato il Gran Premio di Catalogna. Morbidelli davanti, dietro Zarco tocca Dovizioso e finiscono entrambi nella ghiaia;