Quartararo mascherina
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Non è certamente un periodo facile quello che sta vivendo Fabio Quartararo, partito benissimo in questa stagione con le due vittorie di Jerez, prima di crollare clamorosamente nelle gare a venire.

Fabio Quartararo gp andalusia
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il francese continua a fare i conti con i problemi della Yamaha, una situazione insostenibile che ha spinto il pilota del Team Petronas a lanciare una frecciatina alla Casa di Iwata ai microfoni di Motorsport.com: “stiamo cercando di fare del nostro meglio, cercando di gestire la situazione, e onestamente sto iniziando ad abituarmi a guidare con questi problemi. Certo, non sto guidando come a Jerez, ma mi sto abituando, anche se è difficile pure su questa pista. Ma sono contento perché abbiamo provato alcune cose hanno aiutato, pur senza risolvere i problemi. Penso di essere più in difficoltà degli altri piloti Yamaha perché Vinales, Morbidelli e Rossi hanno molta più esperienza di me in MotoGP. Sicuramente loro in passato hanno avuto qualche problema simile. Non posso spiegare esattamente come sta andando la moto, ma sto guidando in modo diverso da Jerez. Quindi, non è proprio facile adattarsi“.