Mirco Lazzari gp

Prima pole position in MotoGp per Franco Morbidelli, il pilota del Team Petronas confeziona un giro pazzesco in Catalogna e sfila la prima posizione al compagno di squadra Quartararo, costretto ad accontentarsi della seconda posizione.

Vinales
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Un risultato esaltante per il Morbido, che ferma il crono sull’1:38.798 e torna davanti a tutti in qualifica dopo tre anni, quando in Malesia staccò il miglior tempo in Moto2. Completa la terza fila un solido Valentino Rossi, che chiude terzo festeggiando come meglio non potrebbe l’ufficialità del suo passaggio in Petronas. La seconda fila la apre Jack Miller davanti a Vinales e Zarco, mentre Pol Espargaro si classifica settimo con Mir e Petrucci alle sue spalle. Solo diciassettesimo infine Dovizioso, in difficoltà in Q1 e incapace di superare il taglio.

Le Qualifiche del GP di Catalogna LIVE:

Ore 14:50 – Pole position per Franco Morbidelli, prima fila completata da Quartararo e Rossi. Vinales quinto dietro Miller, sesto invece Zarco;

Ore 14:48 – Quartararo si porta davanti a Morbidelli, terzo Valentino Rossi che tiene dietro Vinales;

Ore 14:42 – Miller sale al secondo posto dietro il Morbido, Valentino Rossi naviga in sesta posizione;

Ore 14:40 – Tempo pazzesco di Morbidelli, mezzo secondo rifilato a Vinales e prima posizione momentanea;

Ore 14:38 – Le due Yamaha davanti a tutti, Vinales precede Rossi dopo il primo tentativo;

Ore 14:35 – Inizia la Q2, comincia ufficialmente la caccia alla pole;

Ore 14:25 – Jack Miller e Takaaki Nakagami qualificati per la Q2, eliminati Rins e Bagnaia. Malissimo anche Dovizioso, che partirà diciassettesimo;

Ore 14:23 – Miller fa il vuoto, Rins alle sue spalle e al momento qualificato. Dovizioso non riesce a risalire la china;

Ore 14:17 – Cambia di nuovo la classifica, Miller e Aleix Espargaro momentaneamente in Q2, Bagnaia e Dovizioso restano fuori per adesso;

Ore 14:14 – Crutchlow davanti a tutti, seguono Dovizioso e Rins dopo il primo tentativo;

Ore 14:10 – Comincia la Q1, due i posti a disposizione per accedere alla Q2, in pista anche Dovizioso;