Mirco Lazzari gp/Getty Images

Scatta l’allarme nel paddock del circuito del Montmelò, un ingegnere del team LCR Honda è risultato positivo al Coronavirus e immediatamente isolato, per evitare che contagi altre persone.

Nakagami
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Gli uomini di Cecchinello, compresi i piloti Nakagami e Crutchlow, sono stati costretti a sottoporsi a un doppio tampone per scongiurare altre positività: il primo ha dato esito negativo, per i risultati del secondo si dovrà attendere domattina. Come se non bastasse, sono montate nelle ultime ore le polemiche per il comportamento di alcuni membri del personale della Dorna, usciti dalla bolla per raggiungere le proprie abitazioni, essendo molti di loro spagnoli. Una situazione che aumenta il rischio di contagi, con alcuni di questi pendolari che potrebbero entrare in contatto con persone infette e diffondere così il virus nel paddock.