Quartararo mascherina
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Giornata da dimenticare per Fabio Quartararo a Misano, il pilota francese non solo è caduto e ha perso la leadership della classifica mondiale a vantaggio di Dovizioso, ma ha anche visto vincere il proprio compagno di squadra.

Quartararo
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Una gara da dimenticare per il Diablo, che non ha accampato scuse nel parco chiuso, attribuendosi la responsabilità della caduta: “l’errore di oggi è solo mio, ho guidato come se fosse l’ultimo giro. L’esperienza non si compra, sono errori attraverso i quali uno deve passare. Volevo raggiungere Morbidelli e Rossi, Viñales si è difeso in modo molto aggressivo, forse è il suo modo di guidare. La pressione della leadership nel mondiale? Tutti la sentono, chi dice di no mente”.