Vinales numero 1
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Prima vittoria in stagione per Maverick Vinales, il pilota della Yamaha taglia per primo il traguardo del Gran Premio d’Emilia Romagna, rilanciandosi nella classifica mondiale. Lo spagnolo adesso è a un solo punto da Dovizioso, appaiato con Quartararo in seconda posizione. Felici e soddisfatti anche Joan Mir e Pol Espargaro, capaci di salire sul podio dopo una gara esaltante.

Le parole dei top-3 del GP d’Emilia Romagna:

Vinales
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Maverick Viñales: “mi sento benissimo, ci siamo preparati bene in questo week-end. Pecco era molto veloce, io ho spinto tanto ma non riuscivo a raggiungerlo. Dopo il suo errore ho cercato di tenere la moto in pista, così da vincere la gara. Sono contento, abbiamo trovato un set-up ottimo per questa gara. Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto, abbiamo passato periodi difficili ma adesso ne siamo usciti. Spingeremo ancora tanto perché il potenziale è ancora grande“.

mir
Mirco Lazzari gp/getty images

Joan Mir: “ho dato il 100%, sono contento perché quando corro in questa maniera mi esalto. Superare all’inizio è stato difficile, quando ho capito che potevo salire sul podio ho spinto ancora di più. Il secondo posto è meritato, il team ha fatto un lavoro incredibile e ringrazio tutti per questo risultato”.

Pol Espargaro: “sapevamo che sarebbe stata dura con la gomme posteriore hard, il feeling ci era sembrato buono nel warm-up. Ci aspettavamo più guai nei giri finali, ma grazie alla buona partenza sono rimasto davanti. La gomma alla fine poi era andata, ho cercato di difendere la mia posizione e alla fine sono stato ripagato grazie alla penalità di Quartararo. Non mi arrendo mai perché possono accadere queste cose e oggi siamo stati fortunati“.